mercoledì 15 marzo 2017

White in the City: Milano si tinge di bianco

Quest'anno, ad aprile, Milano si tingerà di bianco.

Una candida spolverata fuori stagione, ecco quello che sarà l'evento
una story within the story durante la Milano Design Week.

L'evento ha preso forma a partire dall'iniziativa di Claudio Balestri, presidente di Oikos ,
storica azienda che dal 1984 produce colori di qualità per l'architettura, con il costante impegno alla sostenibilità  dei prodotti e al senso di responsabilità nei confronti dell'ambiente e di Giulio Cappellini,  direttore e curatore artistico dell'iniziativa.

L'obiettivo di White in the City è quello di generare una nuova cultura affinché il bianco diventi il motore di trasformazione per un uso consapevole dei colori senza sostanze nocive, per il benessere negli ambienti del vivere quotidiano

L'anima del progetto, nelle parole di Claudio Balestri è "un percorso di ricerca che viene fuori da una sfida, bianco più bianco, per un bianco benessere".

Una ricerca durata decenni e che ha portato Oikos a realizzare una collezione di 187 tipi di bianco, con diverse finiture materiche che ne modificano l'esperienza percettiva.

Durante la Milano Design Week , dal 4 al 9 aprile 2017 Oikos racconterà il  Bianco Benessere nelle sue declinazioni cromatiche e simboliche, in un suggestivo itinerario di architettura, arte design e life style che si svolgerà in alcune delle location più prestigiose di Milano: Accademia di Belle Arti di Brera, Pinacoteca di Brera, Plalazzo Cusani, Ex chiesa di San Carpoforo e Class Editori Space. 

Ho sempre provato una sorta di riverenza per il bianco in architettura, per la sua capacità di esaltare i volumi, di far muovere la luce, di scolpirla, di darle una forma. E' il colore del silenzio, della morbidezza, del rigore, della solitudine, del ricordo, della spiritualità. 






1.   2.  3.  4.






5.  6.  7.  8.  9.







10.  11.  12. 13

La curiosità di scoprire come gli architetti di White in the City hanno declinato il bianco è tanta...
Ci vediamo a Milano !

Enjoy Your Home!




Nessun commento:

Posta un commento