mercoledì 12 agosto 2015

C'è del magico in Danimarca Parte I:novità, tradizioni e tendenze da copiare (anche a portata di click!)

Come già  sapete, se seguite questo blog, quest'estate il tracciato delle nostre vacanze itineranti in camper ha toccato Germania e Danimarca. Ovviamente erano vacanze di famiglia e non un viaggio di lavoro ,il che vuol dire che in tutti i miei spostamenti ero accompagnata e sorvegliata a vista da un marito, due figli maschi e un cane. Ma come non approfittare del fatto di trovarsi in un Paese che è considerato uno tra i Leader mondiali del Design?

E così ne ho approfittato...

Il vantaggio di essere il capo comitiva del viaggio, cioè l'unico membro della famiglia che si prende la briga di leggere le guide, selezionare i siti di interesse, e fare da Cicerone a tutti i membri della piccola comitiva familiare, è quello di poter inserire, tra una Cattedrale e un Museo, anche qualche negozio di arredamento e/o Design.

Così sulle mappe di ogni città della Danimarca sono comparsi tanti cerchietti rossi a indicare dei personalissimi siti di interesse che, al resto della mia famiglia, non interessavano per nulla. Ma, tant'è, la Danimarca è un paese pieno di risorse e così, mentre loro si rifocillavano dalle lunghe pedalate (in Danimarca si gira in bici, con qualsiasi clima!) in uno degli onnipresenti venditori ambulanti di Hot Dog, io ,il più delle volte accompagnata dal cane e con il cronometro in mano, partivo in esplorazioni razzo di negozi che, se avete anche solo un piccolo interesse per l'arredamento, vi lascerebbero senza fiato.

E' stata un'esperienza affascinante, che ho riassunto per voi in quattro post, uno per ogni tendenza particolarmente forte che ho percepito,
quelle tendenze talmente evidenti da non poter sfuggire nemmeno a una fugace osservazione, fatta col naso attaccato alle vetrine, con macchina fotografica  in una mano e cane nell'altra. Quelle tendenze che galleggiano nell'aria e sono ovunque .

 Attenzione però...non voglio partire con un elogio sfrenato del Nordic Style e proporre a tutto spiano arredamenti nordici. Vorrei solo parlare di tendenze  e di idee  che possono essere di ispirazione anche per noi che viviamo qualche parallelo più a sud.

Le cose che mi hanno particolarmente colpito e che vorrei raccontarvi sono 3:

N. 1: Ceramiche
N. 2: Legno e Natura
N. 3: Colori

Nel terzo  post pubblicherò anche  le foto di qualche negozio che ho visitato. Qua  e là troverete gli indirizzi del web più interessanti che ho scoperto,per andare a curiosare e, perché no, fare un po' di shopping.

I Danesi hanno una vera e propria passione, una genuina dedizione per l'arredamento e il Design.

Questo desiderio di rendere bello e curato ogni angolo di ogni casa (o ristorante o locale o negozio...) non è desiderio di apparire o un mezzo per mostrare il proprio status sociale.

Rendere belli gli ambienti in cui si vive, rientra nella filosofia Danese dell' Hygge

http://skandinavisk.com/pages/hygge


Hygge è una parola danese non ben traducibile in italiano, e i Danesi la infilano, come aggettivo, un pochino ovunque. Si potrebbe tradurre con "accogliente" o "intimo"  . E' Hygge andare a fare la spesa in bicicletta, o fare qualcosa che fa stare bene, trovare la bellezza nelle piccole cose di ogni giorno.

Una bella casa confortevole sarà hyggeligt, così come lo è una serata con gli amici, in un bel posto, sorseggiando del buon vino e gustando dell'ottimo cibo, con la giusta atmosfera e della bella musica di sottofondo...ecco, questo è proprio il massimo dell Hyggaggine!

La cura degli ambienti rientra in questo desiderio di ricreare l' Hygge e loro riescono talmente bene in questo che quel senso di serenità che si percepisce è contagioso e capisci fino in fondo perché una bella casa rende più bella la vita.

Dopo queste poche righe, vi sentite  hygge anche voi?

Bene, ora che siete entrati nell'atmosfera giusta, posso raccontarvi cosa ho visto in giro.

TENDENZA N. 1: CERAMICHE

Vasi, vasetti, vasini di tutte le misure.  Portacandele, piatti, oggetti decorativi.  Bianchissima, con leggeri decori o colorata, la ceramica è di gran moda e riempie, con eleganti e studiatissime disposizioni, gli scaffali di ogni negozio (e di abitazione) di tendenza che si rispetti.

La Danimarca ha una antica tradizione ceramica, risalente agli ultimi decenni del '700 , che continua con successo nei corsi di laurea in Arte del Vetro e della Ceramica presso la Royal Danish Academy of Fine Arts e laproduzione ceramica è vastissima. Ed è  tutto molto sobrio, quindi non è difficile adattare qualsiasi vaso  o oggetto decorativo nelle nostre case. Tra tutto quello che sono riuscita a vedere ecco...

cosa mi sarei portata a casa:


1. Il coloratissimo servizio di tazzine per espresso Fluted Contrast , in porcellana e silicone,  della Royal Copenhagen. Storico produttore Danese di porcellana, per un prodotto nuovo e divertente da tenere assolutamente a vista in cucina.





Purtroppo girando in bici, gli oggetti ingombranti e/o fragili e/o pesanti erano esclusi dallo shopping (cioè quasi tutto...) . Per fortuna siamo nell'era di internet . Quindi, quando sarà il momento di rinnovare il parco macchine delle tazzine da caffè, potrò sempre trovarle  QUI !

2. Lo storico  Lyngby vase , (a me piace nella versione bianca) , in tutte le sue declinazioni, dalla  extralarge alla mini.



Prodotto per la prima volta nel  1936, sotto l'influenza delle teorie funzionaliste del Bauhaus, il Lyngby vase mi piace perchè è uno di quegli oggetti che sta bene davvero ovunque. Sia che ci mettiate dentro un ramo secco  , come un raffinato bouquet di rose ,  l'effetto sarà sempre strepitoso.
Potere della semplicità.

Anche il Lyngby Vase è rimasto sugli scaffali di ogni negozio visitato, anche se ogni volta la tentazione di comprarlo e di scarrozzarmelo in giro ,era fortissima.

Se anche voi siete tentati, sappiate che il Lyngby vase può essere acquistato online QUI ...

3. Tutta una serie di ceramiche di  Kalher, dalla piccola e colorata serie Botanica, al vaso Omaggio fino ad arrivare al romantico Love Song Vase.







4. L'intera produzione di Anne Black,



e non parlo solo di vasi, ma dell'intera produzione: pomelli , maniglie per mobili e gioielli compresi. Per capire fate un giro suo webshop. Per fortuna, almeno in questo caso, un souvenir piccolo piccolo sono riuscita a portarlo a casa, eccolo qui:


è il piccolo vaso Grow , in ceramica, con lunghe cordine in cuoio che permettono di appendere il vaso a soffitto . Perfetto per angolini di verde anche nelle case più piccole . Il negozio fotografato è Corfixen in Rolighedsvej 20, nella zona di Frederiksberg, Copenhagen. Per adesso non fanno spedizioni per l'Italia ma, entro un paio di mesi, sarà pronto il loro nuovo webshop con consegne in tutta Europa. Tenetelo d'occhio!


5. Altre ceramiche interessanti, che stanno bene in qualsiasi contesto, sono quelle di Ditte Fisher ,

così come la bella produzione di Casalinga (niente di italiano a parte il nome)



e quelle geometriche di Nina Meldgaard (aprite il link per vedere tutti i bei colori del suo campionario)




Ed ecco un po' di foto di ispirazione...

1

Piccole composizioni di ceramiche di diverse forme o misure, colorate o total white danno vita a qualsiasi angolo o mobile un po' spoglio.


2



3


4.


Una casa Hygge, non solo a Natale! I portalumini sono di ceramica (di Kahler)







5 - 6



Ecco ora alcuni siti interessanti che potete visitare :

(In quelli in sola lingua danese i prezzi sono esclusivamente in Corone. Nel momento in cui scrivo 1€ corrisponde a 7.43 Corone Danesi)

Luxo Living   sito solo in Danese, ma voi guardate le foto...;

Casa Casino   tantissimi brands;

Areastore,      sito molto interessante, con una piccola selezione di oggetti di Design Giapponese (sito bilingue Danese/Inglese);

 Keramik og Glasværkstedet  , anche questo sito è in Danese ma è strutturato bene e ci si orienta con le  immagini;

Stilleben    Tantissimi brands, e tutto davvero molto bello. In Danese/Inglese. Da non perdere;

butik for borddaekning  Un webshop che riunisce sette artisti artigiani. Oggetti per la tavola e per decorare;

- Menu, Design Danese dal 1976. Bellissimi oggetti in "soft minimalism";

- Lys Vintage, questo sito è un po' off topic perchè in realtà ha base ad Amburgo ma si occupa esclusivamente di Design Danese. Ottima selezione e molto ben fatto;

- Hausewerk, ceramiche e tantissimo altro.Sito con webshop e blog. Anche in Inglese;

Vi aspetto al prossimo post per raccontarvi di legno e natura. Sempre nel segno dell' Hygge!


Enjoy Your Home!




Se vi è piaciuto questo post fate click sul pulsante g+ in cima alla pagina, a sinistra (o in basso, alla fine del post, se state leggendo la versione Mobile). Il pulsante g+ premia la qualità dei contenuti sul web e il lavoro di chi scrive. A chi clicca non costa nulla ma è un riscontro importante per chi pubblica. Potete anche  lasciare un commento nel form apposito. I commenti e le critiche sono i benvenuti!























2 commenti: